SCUOLA DI ITALIANO PER STRANIERI  “DIANA LUCOZZI”

CARITAS 

Riprende il “Corso di lingua italiana”, organizzato dalla Caritas Parrocchiale,  per immigrati stranieri che desiderano apprendere o migliorare la conoscenza della lingua italiana al fine di favorire un miglior inserimento nel nostro paese e nel mondo del lavoro.

 

 

SEDE: Locali parrocchiali della Cattedrale in v. del Cenacolo, 43 La Storta – Roma

GIORNI: Lunedì – Giovedì ore 9.30 -11.30 e ore  16.30 – 18.30  

INIZIO DEL CORSO: Lunedì  03 settembre 2018

INFORMAZIONI E ISCRIZIONE:  Segreteria parrocchiale v. del Cenacolo, 43 – La Storta –Roma -        Tel. e Fax : 06 30890267

email: parrocchia@sacricuorilastorta.org

 

IL CORSO È GRATUITO e consente  di ottenere l'Attestato di Italiano A2 coordinato con CPIA

 

Download
NUOVO MODULO D'ISCRIZIONE SCUOLA D'ITALIANO ANNO 2018-2019
SCHEDA ISCRIZIONE 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 711.8 KB

ANNO SCOLASTICO 2017 - 2018

SCUOLA D’ITALIANO PER STRANIERI ANNO SCOLASTICO 2017-2018

Le lezioni della scuola di italiano per stranieri rincominceranno il 3 settembre. Il bilancio dell'anno passato è stato molto positivo . Gli studenti iscritti sono stati 201 di cui 99 femmine e 127 maschi. 56 le diverse nazioni di provenienza degli studenti, con 4 continenti rappresentati. L'età media è stata di 33 anni (7 anni lo studente più piccolo e 66 il più ”grande”.)

 

Abbiamo svolto 380 ore di lezione, avvalendoci dell'aiuto di diversi volontari a partire da Alessandro, da Fabrizio, da Antonio per il corso di conversazione, da Nicoletta, da M. Vittoria , da Valentina e da Adele per ilcorso di alfabetizzazione e grammatica.

 

l livelli di apprendimento sono stati 3: AO (assolutamente digiuni dell'italiano), A1 e A2 . ln media siamo riusciti a formare 2 o 3 classi ogni mattina e ogni pomeriggio; 3 sono stati gli insegnanti a tempo continuo e 5 quelli che ci hanno aiutato a tempo discontinuo.

 

Tutte persone che hanno messo a disposizione 4 ore la settimana del loro tempo per aiutare chi necessitava di imparare la nostra lingua e così inserirsi nel nostro paese, anche per ricongiungersi ai propri familiari datempo residenti in Italia.

 

Grazie a Don Giuseppe che ci ha fornito i locali ed ospitato e ci ha sempre seguito con attenzione ed amore.

 

Un altro grazie alla famiglia Vittori - Lucozzi che con le loro donazioni (anche dagli Usa) ci hanno permesso di acquistare i libri di testo e materiale di cancelleria e soprattutto di svolgere anche altre attività sempre in ambito scolastico. Siamo stati infatti in visita al Palazzo del Quirinale ogni 2 mesi a partire da ottobre 2016 per un totale di 6-8 visite l'anno e queste escursioni di un giorno intero hanno riscosso molto successo. A maggio 2018 siamo anche stati ,sempre nell'ambito delle manifestazioni indette dalla rete Ivligranti di cui facciamo parte, al museo Nazionale di Arte Moderna in occasione della mostra su Cesare Tacchi, In loco abbiamo trovato un nutrito gruppo di studenti universitari che ci hanno accompagnato nella visita e fatto da ciceroni.

 

                                                                                                                                                                               Adele Clarke