SABATO 31 OTTOBRE 2020 - CRESIME RAGAZZI

I CORAGGIOSI DELLE CRESIME 2020

Il 31 ottobre scorso la nostra comunità parrocchiale ha vissuto un momento di grande gioia spirituale: 10 ragazzi della nostra parrocchia e 1 della parrocchia di Tomba di Nerone, hanno ricevuto il sacramento della Cresima dal vescovo diocesano Gino Reali. Si sarebbero dovute celebrare il 31 maggio, giorno di Pentecoste, ma a causa del Covid-19 non è stato possibile; il Protocollo governativo di maggio, che prevedeva la ripresa della Messa, aveva espressamente sospeso la celebrazione delle Cresime. A seguito e nel rispetto delle norme di sicurezza, noi catechiste, i ragazzi e le loro famiglie abbiamo rimandato nell’attesa della notizia che ci avrebbe permesso di riprendere. E questa finalmente è arrivata. All’inizio del nuovo anno pastorale don Giuseppe ci ha comunicato la data: il 31 ottobre. I ragazzi in primis ne sono stati entusiasti. Dopo due anni di incontri, di bei momenti ed esperienze condivise insieme si sentivano pronti e anche se qualcuno era ancora un po’ impaurito, alla fine si è fatto trascinare dall’entusiasmo contagioso di qualcun altro. Così ci siamo ritrovati nei sabati precedenti, fatto le Confessioni, le prove per la cerimonia e tra gioia ed emozioni, paura e mascherine, entusiasmo e distanziamenti i ragazzi sono arrivati pronti ad accogliere lo Spirito Santo. Alle ore 10,30 di sabato 31 ottobre, attorniati dalle loro famiglie, i padrini e le madrine, hanno ricevuto il sacramento della Confermazione. Una cerimonia semplice, nel rispetto di tutte le normative e con una grande emozione e intensità, dove tutti noi abbiamo percepito e condiviso la gioia di questi ragazzi. L’augurio più grande che possiamo fare loro è di non dimenticare mai questa gioia e che lo Spirito Santo possa donare a ciascuno la forza e il coraggio di affrontare la vita consapevoli e testimoni dell’amore di Dio.

 

Giovanna Falconi