Pellegrinaggio Vicaria

Sabato 16 Febbraio 2013

Al via le speciali celebrazioni delle Parrocchie presso la Chiesa Cattedrale a La Storta 

 

Nell'Anno della Fede il Santo Padre ha chiesto che nelle Cattedrali si faccia la professione pubblica del Credo. Sulla scorta di questo invito, il nostro Vescovo ha convocato le Parrocchie della Diocesi nella Chiesa Cattedrale a La Storta, nei sabati di quaresima, per una speciale celebrazione. Le 55 Parrocchie della Diocesi di Porto - Santa Rufina sono distinte in cinque piccoli gruppi chiamati 'vicarie': La Storta - Castelnuovo, Selva Candida, Cerveteri - Santa Marinella, Porto, Maccarese. Ha iniziato la vicaria de La Storta - ben undici Parrocchie - sabato 16 febbraio. La preghiera inizia presso l'immagine del Crocifisso posta all'inizio del viale che conduce in Cattedrale. Danneggiata nei giorni di Natale, è bello assistere alla benedizione del nuovo Crocifisso proprio in questa importante occasione. Don Adriano, il Parroco della Cattedrale, ha parole di ringraziamento per i fedeli che hanno contribuito all'acquisto della nuova statua e alla risistemazione dell'edicola che ora è munita di videosorveglianza. La preghiera è nella forma delle 'stationes', con soste in vari luoghi simbolici dove viene proclamata la Parola di Dio. Seguendo il sussidio preparato con cura, tutti seguono le letture e le preghiere. Dietro ad una grande croce ci si avvia verso la Cattedrale al canto dei salmi 'ascensionali', quelli cantati dai giudei pellegrini a Gerusalemme. La seconda sosta è alla porta della Chiesa, con una catechesi sulle parole di Gesù: 'Io sono la porta'. Quindi si entra processionalmente alle parole del salmo: 'Quanto sono amabili le tue dimore, Signore degli eserciti!'.

In Cattedrale ci si ferma presso l'ambone, da dove si proclama la Parola di Dio; il Battistero, dove si rinasce alla vita nuova dei figli di Dio; l'altare con accanto l'immagine della croce, mensa del sacrificio del Signore; il tabernacolo, che custodisce la presenza reale del Signore; infine l'immagine della Vergine Maria, 'beata perchè ha creduto'. Ogni 'statio' è commentata da un sacerdote, tutti rispondono con canti e preghiere.

Quasi senza accorgersene, si arriva celebrazione della Messa solenne, presieduta dal Vescovo e concelebrata dai sacerdoti presenti. Nell'omelia Mons. Reali commenta il brano evangelico delle tentazioni del Signore, in parallelo con il primo articolo del Credo: 'Credo in un solo Dio'. Particolarmente suggestivo è il canto del 'Credo' in canto gregoriano, alternato tra sacerdoti ed assemblea. Non può mancare una commossa preghiera per il Santo Padre Benedetto XVI.

Giunti al termine della celebrazione, il Vescovo consegna ai rappresentanti delle Parrocchie il Compendio del Catechismo, raccomandandone caldamente l'uso nei vari incontri di catechesi; dopo la benedizione la consueta foto di gruppo dei sacerdoti, mentre i fedeli salutano personalmente Mons. Reali, ringraziandolo per l'invito a vivere insieme una celebrazione che lascerà il segno.   (ro. le.)

 

            Sito Diocesano
Sito Diocesano

Orari Sante Messe

Feriali                                                          

Cappella della Visione

ore 8,00

Chiesa Cattedrale

ore 18.30 

 

 

Festive

Chiesa Cattedrale

Sabato: ore 18.30

Domenica: ore 8.30 - 11.00 - 18.30

 

Cappella S. Giovanni Calabria            

Domenica: ore 9.30

Lazio7 - Vita Diocesana
Lazio7 - Vita Diocesana

 

 

 

 

  

 

UFFICIO PARROCCHIALE

 

Per gli orari della segreteria e per altre informazioni

VAI QUI

Per scrivere alla parrocchia:

parrocchia@sacricuorilastorta.org

 

Per il sito contatta:

webmaster@sacricuorilastorta.org

Contantore attivo dal 15 Febbraio 2013

CALENDARIO LITURGICO PASTORALE

8 dicembre 2019

II domenica di Avvento Imm. Conc. B.V.M.

Clicca qui per info