8 - 9 Novembre 2014 - Festa della Visione de la storta (1537 - 2014

8 – 9 NOVEMBRE 2014

FESTA DELLA VISIONE DE LA STORTA (1537 – 2014)

IV Edizione

    “NELLA MEMORIA DEL 200° ANNIVERSARIO DELLA RICOSTITUZIONE DELLA COMPAGNIA DI GESÙ 1814-2014”

PROGRAMMA

MERCOLEDÌ 5 novembre  Ore 20,30 - 22,30 IN CATTEDRALE

 Veglia di preghiera e Adorazione Eucaristica.

VENERDÌ 7 novembre  CAPPELLA DELLA VISIONE: S. Messa ore 8,00 e 18,30

SABATO  8 novembre  CAPPELLA DELLA VISIONE: S. Messa ore 8,00 e 18,30

Ore 15,00 - 17,30 FESTA CON LE FAMIGLIE

                             (Catechismo, oratorio, scouts etc.)

Ore 15,30 - 16,00 Piazzale della Cattedrale: arrivo delle moto   Harley  Davidson e delle auto d’epoca del Club Tartaruga e rinfresco.

Ore 18,30 IN CATTEDRALE SACRA RAPPRESENTAZIONE

Realizzata, con l’apporto di Alvaro Vatri, dai bambini e ragazzi del catechismo, oratorio e scouts e con la partecipazione del coro parrocchiale e dei “ragazzi peruviani”.

1)Memoria della Visione

2)Memoria della morte di S. Ignazio di Loyola

3)Memoria del 200° anniversario della ricostituzione della Compagnia di Gesù.

Ore 20,30 TOMBOLA E CASTAGNE: Momento di ristoro e di festa con le famiglie dei partecipanti e serata musicale sotto il tendone, con la band di Paolo, Francesco e Stefano.

DOMENICA   9 novembre  Ore 10,00 PROCESSIONE E CORTEO STORICO aperto dalla sfilata di auto d’epoca dell’Istituto S. Gabriele, con partenza dalla Cappella della Visione. Accompagna la Banda musicale di Castelnuovo di Porto.

Ore 11,00  IN CATTEDRALE

Solenne Eucaristia concelebrata e presieduta dal nostro Vescovo Sua Ecc.za Mons. Gino Reali.

Partecipa il Coro parrocchiale diretto da Stefano Scartocci.

 

Celebriamo con gioia la festa della Visione.

“ogni data importante del Calendario è un’occasione di riflessione e di approfondimento”

 (P. Adolfo Nicolàs Preposito Generale S.J.)

 

                                                                    Buona festa!!!

                                                                                             IL PARROCO

 

Anche quest’anno la  nostra Parrocchia dei SS Cuori di Gesù e Maria di La Storta  ha fatto festa la seconda Domenica di novembre  (9 novembre)rievocando la Visione che S. Ignazio di Loyola ebbe proprio qui nella cappellina dove avvennero i fatti narrati dalla storia del santo. Quest’anno ricorre anche  il 200° anniversario della ricostituzione della compagnia di Gesù.

I due giorni di festeggiamento sono cominciati sabato 8 favoriti da un tempo bello e una temperatura tiepida che ha permesso  la realizzazione di tutte le iniziative inserite nel programma elaborato dal nostro parroco don Adriano.

Dalle 15.00  fino alle 17,30 di Sabato 8  c’è stata la festa con le famiglie che ha coinvolto alcune realtà della parrocchia (oratorio, catechismo, scouts…). Durante la festa c’è stato l’arrivo delle moto Harley  Davidson e delle auto d’epoca del Club Tartaruga sul Piazzale della Cattedrale e un rinfresco di benvenuto per tutti. 

Alle ore 18,30 in Cattedrale c’è stata la sacra rappresentazione con musiche, canti, danze e racconti, messa in scena dal nostro Parroco Don Adriano Furgoni, realizzata con l’apporto di Alvaro Vatri, dei bambini e ragazzi del catechismo, oratorio e scouts e con la partecipazione del coro parrocchiale e dei “ragazzi peruviani” Questa rappresentazione che ha offerto un ulteriore arricchimento ed approfondimento dei fatti narrati, si è sviluppata su tre argomenti:

1)Memoria della Visione   2)Memoria della morte di S. Ignazio di Loyola 3)Memoria del 200° anniversario della ricostituzione della Compagnia di Gesù.

La serata si è conclusa con momento di ristoro e di festa con le famiglie dei partecipanti (tombola e castagne) e da un momento musicale sotto il tendone, con la band di Paolo, Francesco e Stefano .

Domenica 9 è stato il momento clou della manifestazione con la Processione in onore di S. Ignazio. Un nutrito gruppo di figuranti in abiti storici ha accompagnato la statua del Santo muovendo dalla chiesetta della Visione fino alla Cattedrale dove è seguita la S. Messa presieduta dal nostro Vescovo, S. E. Mons. Gino Reali.

Il livello di qualità di questa quarta edizione è stato giudicato da tutti, ottimo, grazie soprattutto all’impegno profuso e agli sforzi messi insieme sia dal nostro parroco don Adriano che dalle tante persone che si sono adoperate per la  piena riuscita.


RINGRAZIAMENTO DEL PARROCO

Un grazie sentito a tutti coloro che si sono impegnati e prodigati nel programmare e preparare la nostra festa. 

La Rappresentazione, pur artigianale, ma bella, è stata realizzata dai bambini e ragazzi del catechismo, dell’oratorio, degli scouts, del coro parrocchiale e dei “ragazzi peruviani”, ed ha avuto lo scopo di unire la missione di Ignazio e la missione della Compagnia nell’unica consegna a Cristo e alla Chiesa (Visione-Morte-Ricostituzione).

Un grazie agli animatori dell’Oratorio, ai catechisti e alle famiglie dei bambini e ragazzi per aver organizzato il Momento di ristoro e di festa con le famiglie dei partecipanti e la serata musicale sotto il tendone.

Un grazie a quanti hanno collaborato per realizzare la processione in costume, ai diversi volontari che hanno dato una mano … ricordando a me e a tutti di fare sempre ogni cosa «ad maiorem Dei gloriam» per la maggior gloria di Dio.


Don Adriano, Parroco